Lettori fissi

giovedì 12 marzo 2015

Dolce alla nutella




INGREDIENTI: 

300 g di fecola 
300 g di farina 
65 di zucchero
75 g di burro a temperatura ambiente (non sciolto)
200 g di latte
1 aroma vaniglia
Succo di 1/2 limone
2 uova
1 bustina di lievito di birra
1 cucchiaino di sale
1 tuorlo x spennellare


PREPARAZIONE:
Per prima cosa dovete far intiepidire il latte, versarlo in un bicchiere e far sciogliere all'interno il lievito.
In un recipiente versate zucchero, burro e latte con il lievito sciolto all'interno.
Mescolate bene per circa 4 minuti. Unite la farina e la fecola di patate, sale, uova e aromi. Impastate (a mano) per circa 20 minuti poi fate lievitare il panetto ottenuto per circa un'ora, coperto da un canovaccio in un luogo caldo.
Stendete l'impasto a forma di rettangolo, farcite con la nutella e avvolgetelo a rotolo per poi unirlo a forma di cerchio. Con le forbici tagliate i lati esterni.
Lasciar levitare ancora mezz'ora.
Spennellate con il tuorlo d'uovo ed infornate nel forno preriscaldato a 180° per 20/30 minuti.


Buon appetito! ^_^




13 commenti:

  1. ma sei una cuoca provetta! fa venire voglia di mangiarla solo a guardarla... :) complimenti!

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Avendo tempo a disposizione, preferisco preparare in casa i dolci da far mangiare ai miei bimbi, piuttosto che comprare quelli già pronti

      Elimina
  3. Mi sto riconvertendo anche io ai dolci fatti in casa piuttosto che le solite merendine...ho cominciato dalle crostate ma sicuramente proverò a fare anche questa....è deliziosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui non faccio in tempo a farla che finisce subito... :D

      Elimina
  4. Voglio cogliere l'occasione per chiederti della fecola, mi è capitato in passato di usarla ma il risultato è stato tragico, ovvero sembrava che il mio impasto fosse diventato duro. Dipende probabilmente da una serie di accorgimenti? Ammetto che non ho mai riscaldato il latte e non ho mai fatto sciogliere il lievito all'interno, tra l'altro usavo quello per dolci e non di birra. Sono sicura che questo dolce ha un sapore buonissimo ed è un pó come mangiare del pane e Nutella, solo che il risultato è già bello e pronto per essere addentato! Gnam, gnam.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alba, la fecola rende l'impasto molto friabile, si sbriciola facilmente, usando solo la farina invece l'impasto secondo me viene troppo duro (sembra quasi un biscotto), per questo ho preferito dividere equamente la quantità necessaria fra fecola e farina.
      Per quanto riguarda il lievito uso quello per dolci quando devo preparare un impasto che lievita nel forno (torte o biscotti).
      Quello di birra invece, (che è lo stesso che viene messo nell'impasto della pizza) è quello più adatto alla lievitazione fuori forno.
      Considera che dovendo esser "riempito" di nutella, la lievitazione è meglio avvenga fuori forno, e non durante la cottura.

      Elimina
    2. Ti ringrazio immensamente per la spiegazione. A casa ogni volta che usavo la fecola iniziavano a guardarmi male dicendo che è meglio non usarla, con questo dosaggio sono sicura andrà benissimo. Difatti tutta la spiegazione in sé mi ha convinta. Quando emuleró la tua ricetta posterò una foto in pagina.

      Elimina
    3. Mi farebbe davvero molto piacere, ti ringrazio! <3

      Elimina
  5. Gli ingredienti ci sono tutti....ora mi cimento nella preparazione di questa delizia...come resistere?

    RispondiElimina